L’attributo ID="...", che è l’abbreviazione del termine inglese “identificator”, è un altro modo di contrassegnare un tag qualsiasi, attribuendo ad esso un segno distintivo che lo identifica tra tutti gli altri.
È, quindi, come se l’attributo ID desse un nome proprio ad un tag, in modo che non possa essere confuso con nessun altro.
Mentre l’attributo class="..." può essere assegnato a più elementi, l'attributo ID deve essere assegnato soltanto ad un elemento della pagina HTML.
L'attributo ID va inserito all'interno del tag di apertura, come hai già imparato a fare nelle lezioni precedenti:
<div id="importante">
A questo div è stato aggiunto l'identificatore "importante", in modo che il browser sappia che, in caso di necessità, può trattarlo in modo diverso dagli altri.
</div>

Utilizzeremo l'attributo ID quando ci occuperemo dei CSS e di JAVASCRIPT.