Colori e css

Il colore è una delle caratteristiche di stile più importanti di un sito internet: il colore infatti attrae l'attenzione del lettore su alcuni elementi in particolare, dà ordine e armonia alle pagine del sito; al contrario, se usato male, può creare disorientamento e difficoltà nella navigazione.
Il colore può essere applicato a svariati elementi della pagina html: principalmente viene stabilito, tramite CSS, (1) allo sfondo di un tag, (2) al bordo, al carattere del testo.
Nei fogli di stile, la proprietà color (colore in italiano) stabilisce il colore del testo contenuto nel selettore scelto. Il valore che possiamo attribuire alla proprietà color è di tre tipi. Vediamoli con ordine attraverso degli esempi.

div
{
color: green;
}
Il primo modo è quello di indicare come valore della proprietà color il nome in inglese del colore che si desidera. Nel linguaggio html vengono riconosciuti 140 nomi di colori che possono essere utilizzati per valorizzare la proprietà color. A questo link è possibile scorrere l'elenco.


div
{
color: #008800;
}
Il secondo modo è quello di utilizzare, al posto dei nomi in inglese, dei valori esadecimali espressi da un insieme di numeri e lettere, preceduti dal simbolo del cancelletto.
Poiché esistono oltre 16 milioni di colori a cui corrisponde un codice differente, il sistema migliore è quello di utilizzare un color picker (e cioè un "raccoglitore di codici di colore"), facilmente reperibile in rete (clicca qui per un esempio).
2019-01-01T11:57:14+00:00Di |CSS|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento